sabato 03 dicembre | 03:25
pubblicato il 26/mag/2011 12:49

Giro del mondo in moto, con la fortuna di essere napoletano

Paolo Pirozzi in sella a una Ducati ha percorso 100mila km

Giro del mondo in moto, con la fortuna di essere napoletano

Undici mesi attorno al mondo in sella a una Ducati Multistrada; un viaggio di oltre 100mila chilometri passando per 80 Paesi. E' la straordinaria avventura di Paolo Pirozzi il centauro napoletano che ha girato il mondo in solitaria. L'ultima tappa è a Napoli tra i suoi amici prima del trionfale arrivo a Imola il 28 maggio. Paolo ha raccontato la sua avventura iniziata il 13 giugno 2010 a Misano durante la serata organizzata dal club partenopeo che lui stesso ha fondato e ha svelato il segreto del suo successo. Pirozzi parla al plurale perchè considera Lidia, la sua Ducati, come una fidanzata e quando parla di lei gli brillano gli occhi. "Lidia" si godrà il meritato riposo in un museo mentre Paolo sta pensando già alla prossima sfida con una nuova compagna.Il "Ducati hero", come è chiamato all'estero, sente già il richiamo della strada.

Gli articoli più letti
Inchiesta Roma
Mafia Capitale, altro processo: chiesto giudizio per 24 persone
Criminalità
Roma, imprenditore sequestrato e seviziato per usura: 3 arresti
Censis
Censis: paura degli stranieri, immigrazione preoccupa 44% italiani
Censis
Bullismo, oltre metà 11-17enni ha subìto comportamenti offensivi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari