mercoledì 22 febbraio | 12:14
pubblicato il 04/giu/2011 11:52

Giovani napoletani diventano amici e guide per i turisti

L'iniziativa dopo la morte di un americano durante uno scippo

Giovani napoletani diventano amici e guide per i turisti

La morte del turista americano scippato del Rolex in via Marina a Napoli ha scosso l'intera città, che ha deciso di mobilitarsi con il progetto "Welcome Friends". I giovani napoletani accompagneranno i turisti in giro per la città. Enrico Maria Borrelli, presidente nazionale di Amesci spiega come nasce il progetto. Tutte le grandi città del mondo - spiegano dall'Amesci - hanno mille trappole per i turisti e avere un amico in città è il modo migliore per amarla e viverla.

Gli articoli più letti
Roma
Fiumicino "si offre" per stadio Roma: 'Qui tutto ciò che serve'
Taxi
Protesta taxi e ambulanti a Roma, bloccata via del Corso
Chiesa
Presunti festini gay a Napoli, il card. Sepe sospende sacerdote
Taxi
Protesta taxi a Roma: scontri, bombe carta e tirapugni: 4 fermi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Verso candidatura cultura del tartufo a patrimonio Unesco
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Al via a Verona Transpotec: espositori in crescita + 20%