martedì 06 dicembre | 19:44
pubblicato il 27/gen/2014 17:30

Giornata memoria: Bagnasco, ferita incancellabile. No a intolleranza

Giornata memoria: Bagnasco, ferita incancellabile. No a intolleranza

(ASCA) - Roma, 27 gen 2014 - ''Nel giorno consacrato alla memoria dell'Olocausto la Chiesa italiana si stringe attorno ai fratelli ebrei perche' la ferita incancellabile di quella tragedia sia di monito per tutti e si scongiurino episodi di intolleranza e di provocazione come accaduto di recente a Roma''. Lo ha affermato il presidente della Cei, il card.

Angelo Bagnasco, nella prolusione al Consiglio Episcopale Permanente.

dab/gc

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Calcio
Avviato procedimento disciplinare per vigile tifoso della Roma
Mafia
Operazione antimafia tra Ragusa e Caltanissetta: sette arresti
Violenza minori
A Napoli abbandona neonato in spazzatura:arrestata, bimbo salvo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Airc finanzia ricerca per migliorare diagnosi noduli alla tiroide
Enogastronomia
Veronafiere,Danese:con Vinitaly salto qualità nei paesi asiatici
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
I supermercati del futuro di Amazon: niente casse e code
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni