lunedì 27 febbraio | 04:02
pubblicato il 24/gen/2015 17:11

Giornalisti, De Bortoli: la legge sulla diffamazione è pessima

"Costringe a rettifiche senza possibilità di replica"

Giornalisti, De Bortoli: la legge sulla diffamazione è pessima

Venezia (askanews) - La legge sulla diffamazione "è una pessima legge". Lo ha sottolineato il direttore del Corriere della Sera, Ferruccio de Bortoli, intervenuto al dibattito sull'informazione con il Patriarca di Venezia, Francesco Moraglia in occasione della festa di San Francesco di Sales, patrono dei giornalisti.

"E' un pessima legge - ha ribadito de Bortoli - che costringe anche alla pubblicazione di rettifiche, io ho circa 160 processi quindi sono abbastanza rodato in questo senso, e ho spesso pubblicato delle rettifiche che erano delle falsità. Adesso

pubblicheremo, con questa legge, delle rettifiche senza nemmeno avere la possibilità di replicare. Dopodiché, qualche volta le repliche sono anche eccessive ma certo, quando si sbaglia, dobbiamo avere l'onestà professionale di riconoscerlo".

Gli articoli più letti
Biotestamento
Dj Fabo in Svizzera, visite mediche per decidere l'eutanasia
Campidoglio
Roma, Colomban: progetto taglio partecipate senza licenziamenti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech