martedì 24 gennaio | 20:46
pubblicato il 24/gen/2015 17:11

Giornalisti, De Bortoli: la legge sulla diffamazione è pessima

"Costringe a rettifiche senza possibilità di replica"

Giornalisti, De Bortoli: la legge sulla diffamazione è pessima

Venezia (askanews) - La legge sulla diffamazione "è una pessima legge". Lo ha sottolineato il direttore del Corriere della Sera, Ferruccio de Bortoli, intervenuto al dibattito sull'informazione con il Patriarca di Venezia, Francesco Moraglia in occasione della festa di San Francesco di Sales, patrono dei giornalisti.

"E' un pessima legge - ha ribadito de Bortoli - che costringe anche alla pubblicazione di rettifiche, io ho circa 160 processi quindi sono abbastanza rodato in questo senso, e ho spesso pubblicato delle rettifiche che erano delle falsità. Adesso

pubblicheremo, con questa legge, delle rettifiche senza nemmeno avere la possibilità di replicare. Dopodiché, qualche volta le repliche sono anche eccessive ma certo, quando si sbaglia, dobbiamo avere l'onestà professionale di riconoscerlo".

Gli articoli più letti
'Ndrangheta
'Ndrangheta, operazione "Stammer": 54 persone fermate
Maltempo
Individuato elicottero 118 precipitato nell'aquilano, 6 a bordo
Giustizia
Giustizia, da incontro Anm-Ministro Orlando nessun effetto
Maltempo
Rigopiano, 15 vittime: 9 ancora in obitorio da identificare
Altre sezioni
Salute e Benessere
Al via Peter Baby Bio, progetto toscano per omogeneizzati Km zero
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Del Pesce sarà main sponsor di Aquafarm 2017
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio, Pasquali: Leonardo pronta a cogliere opportunità sviluppo
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4