sabato 03 dicembre | 07:42
pubblicato il 18/nov/2013 11:42

Giornalisti: dall'Umbria il primo profilo professionale addetti stampa

(ASCA) - Perugia, 18 nov - L'Umbria e' la prima regione italiana ad avere un profilo professionale per i giornalisti degli uffici stampa. Lo hanno definito L'Assostampa Umbria, l'Anci, l'Ordine dei Giornalisti e l'Upi regionale dando seguito ad un protocollo d'intesa precedentemente firmato. Il profilo, annuncia una nota dell'Asu, che definisce criteri e principi per l'inquadramento, funzionale ed economico, dei giornalisti che operano negli uffici stampa pubblici o che svolgono funzioni di addetto stampa, verra' presentato il 3 dicembre,nella sala delle Autonomie di ANCI Umbria a Perugia.

Presenti l'Associazione Stampa Umbra, l'Ordine dei Giornalisti dell'Umbria, l'Associazione Nazionale dei Comuni Italiani e l'Unione delle Province Italiane regionale. Nel solco del protocollo d'intesa sugli uffici stampa pubblici stipulato nell'aprile del 2012 dalle stesse rappresentanze di categoria e degli enti locali, si legge ancora, il profilo individua le corrette modalita' di lavoro dei giornalisti nella pubblica amministrazione in base al contratto nazionale collettivo del pubblico impiego, alla legge 150/2000 sugli uffici stampa e alle norme che regolano la professione giornalistica. Si tratta di un modello unico in Italia, che per la prima volta propone alle pubbliche amministrazioni indirizzi chiari e univoci per collocare i giornalisti nelle proprie dotazioni organiche, contemperando le esigenze professionali degli addetti all'informazione con il buon funzionamento della macchina pubblica e proponendosi di superare le situazioni di precariato. Le conclusioni saranno affidate a Giovanni Rossi, presidente della Federazione Nazionale della Stampa Italiana. pg/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Inchiesta Roma
Mafia Capitale, altro processo: chiesto giudizio per 24 persone
Criminalità
Roma, imprenditore sequestrato e seviziato per usura: 3 arresti
Censis
Censis: paura degli stranieri, immigrazione preoccupa 44% italiani
Censis
Bullismo, oltre metà 11-17enni ha subìto comportamenti offensivi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari