domenica 26 febbraio | 18:14
pubblicato il 03/set/2013 19:21

Giornalisti: appello a istituzioni da collaboratori regionali L'Unita'

(ASCA) - Firenze, 3 set - I collaboratori delle cronache di Toscana ed Emilia-Romagna de L'Unita', ora chiuse, rivolgono un appello a istituzioni, sindacati, politici e associazioni affinche' supportino la loro rivendicazione. I collaboratori - si legge in una nota - devono ancora riscuotere sette mesi per il lavoro svolto (l'ultimo pagamento e' avvenuto a maggio e si riferisce al lavoro effettuato  nel novembre 2012): su questo versante da parte dell'amministrazione del giornale, che deve ancora fare un aumento di capitale annunciato per i mesi scorsi, non arrivano pero' notizie certe. Senza dimenticare che i collaboratori, ora  senza lavoro e prospettive, non hanno ammortizzatori sociali su cui poter contare, conclude la nota. afe/stt/rob

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Roma
Spari davanti a discoteca di Roma: un fermato e un denunciato
Maltempo
Allerta temporali su Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia
Biotestamento
Dj Fabo in Svizzera, visite mediche per decidere l'eutanasia
Campidoglio
Roma, Colomban: progetto taglio partecipate senza licenziamenti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech