domenica 22 gennaio | 19:52
pubblicato il 13/dic/2013 15:32

Giornalismo: secondo master Lateranense sui nuovi mass media

Giornalismo: secondo master Lateranense sui nuovi mass media

(ASCA) - Roma, 13 dic - Il Centro Lateranense Alti Studi - CLAS della Pontificia Universita' Lateranense di Roma lancia la seconda edizione del Master in Digital Journalism, che da quest'anno sara' realizzato in collaborazione con l'Associazione Stampa Romana (Asr) e la Federazione Italiana Editori Giornali (Fieg). Il Master di primo livello e' destinato a laureati che vogliono acquisire elevate competenze pratico-teoriche nell'ambito dell'informazione e del giornalismo sui nuovi media, partendo dalla premessa che in un mondo in completa trasformazione come quello dell'editoria sono necessarie nuove figure culturali, professionali e tecnologiche. Il corso annuale, che iniziera' il 20 febbraio 2014, sara' riservato a un massimo di 35 studenti e consentira' ai partecipanti di comprendere le dinamiche dei rapporti tra giornalismo e media digitali ma soprattutto sviluppera' tutte quelle competenze necessarie a diventare protagonisti nel mondo dell'informazione on line gestendo i radicali cambiamenti che l'avvento della tecnologia digitale sta apportando, senza prescindere dalla deontologia e dai riferimenti normativi propri del settore. Commentando l'iniziativa, il Rettore della Pontificia Universita' Lateranense, mons. Enrico dal Covolo, ha voluto sottolineare l'impegno dell'Ateneo in un settore come l'informazione e la comunicazione on line: ''L'attualita' e l'altissimo profilo del programma del Master in Digital Journalism e il suo corpo docente, scelto fra i protagonisti piu' prestigiosi del giornalismo e del mondo digitale - ha detto dal Covolo - conferma la volonta' della Chiesa di essere presente con il massimo impegno in questo settore e la determinazione della nostra Universita' di giocare un ruolo da protagonista anche nel mondo digitale''.

Fra i docenti che terranno corsi e seminari, Giulio Anselmi, Marco Montemagno, Marco Pratellesi, Guido Scorza, Marcello Sorgi, Carlo Freccero, Lucia Annunziata, Enrico Mentana, Enrico Menduni, Giancarlo Santalmassi, Vittorio Roidi, Fiorenza Sarzanini, Claudio Del Signore, e molti altri protagonisti del settore. red-gc/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Valanga hotel Rigopiano, il numero dei dispersi sale a 24
Maltempo
Rigopiano: si continua a scavare sotto la pioggia. Rischio slavine
Papa
Papa: vedremo cosa farà Trump. Mi preoccupa sproporzione economica
Maltempo
Hotel Rigopiano, Curcio: c'è speranza di trovare dispersi vivi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4