domenica 04 dicembre | 01:02
pubblicato il 01/ago/2013 16:36

Giornalismo: al via aggiornamento codice deontologico

Giornalismo: al via aggiornamento codice deontologico

(ASCA) - Roma, 1 ago - Partono i lavori per l'aggiornamento del codice deontologico dei giornalisti. Il garante per la protezione dei dati personali ha adottato la delibera con la quale promuove l'adozione di modifiche e integrazioni al codice di deontologia dei giornalisti. E' quanto si apprende da una nota dello stesso garante in cui si specifica che dopo la lettera al presidente del consiglio nazionale dell'ordine dei giornalisti, si e' svolto l'incontro tra i rappresentanti del consiglio nazionale dell'odge il garante per la protezione dei dati personali con il quale si e' confermata la comune volonta' di adeguare il codice anche alle mutate realta' e sensibilita', anche alla luce delle implicazioni che l'evoluzione tecnologica ha sul modo di fare informazione.

Nella delibera e' prevista la possibilita' di sentire nel corso dei lavori soggetti rappresentativi del mondo dell'informazione, anche on line, ed altri soggetti interessati alle problematiche legate alla protezione dei dati personali.

La procedura per l'aggiornamento del codice stabilita nella delibera prevede, inoltre, la possibilita' di esaminare eventuali contributi che dovessero pervenire da parte di associazioni o altri organismi che operano in particolare sulla rete Internet nei settori legati alle attivita' dei mezzi di informazione o si interessano del rapporto tra liberta' di informazione e tutela della privacy.

''E' una sfida davvero importante - sottolinea il presidente dell'autorita' garante, Antonello Soro. ''In un tempo di grandi trasformazioni sociali e di mutamenti indotti dalla rivoluzione digitale trovo molto positivo che gli operatori dell'informazione condividano la volonta' di misurarsi sul terreno del codice. Il nostro obbiettivo - conclude Soro - e' quello di coniugare al punto piu' alto l'articolo 21 della Costituzione con la difesa del diritto fondamentale al rispetto della dignita' personale''.

red/lus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari