domenica 11 dicembre | 08:09
pubblicato il 04/gen/2012 11:54

Giordania, incontro "positivo" tra palestinesi e israeliani

Il primo dopo 15 mesi, nuovo summit il 6 gennaio

Giordania, incontro "positivo" tra palestinesi e israeliani

Roma (askanews) - Dopo 15 mesi, israeliani e palestinesi sono tornati a incontrarsi, in Giordania. L'esito è stato "positivo" anche se non sono stati raggiunti risultati concreti, e le due delegazioni hanno deciso di vedersi nuovamente il 6 gennaio. "L'atmosfera è stata positiva, tutti sono stati concordi nel cercare una soluzione per i due Stati, una soluzione che porti lo Stato palestinese indipendente a vivere in pace a fianco dello stato di Israele", ha detto il ministro degli esteri giordano, Nasser Judeh. "Riteniamo che ogni tappa necessiti di una specifica valutazione perchè si possano fare dei passi in avanti", ha aggiunto il capo della diplomazia giordana. Insomma, un passo in avanti nei lunghi negoziati israelo-palestinesi.

Gli articoli più letti
Musica
Al Bano colpito da infarto e operato. "Ora sto bene"
Papa
Papa: cambiamenti climatici aggravati da negligenza umana
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina