giovedì 23 febbraio | 09:03
pubblicato il 18/feb/2012 11:21

Gioia Tauro, sequestrato un container con 114 kg di cocaina

Operazione della Gdf: droga avrebbe fruttato 20 milioni di euro

Gioia Tauro, sequestrato un container con 114 kg di cocaina

Reggio Calabria (askanews) - Maxi sequestro di droga nel porto di Gioia Tauro: la Guardia di finanza di Reggio Calabria, in collaborazione con l'Agenzia delle dogane, ha infatti sequestrato oltre 114 kg di cocaina purissima, che era stata nascosta in un container in transito nella città calabrese, e che era probabilmente destinata al Nord Italia. Il cargo era stato sbarcato dalla nave mercantile Msc Ornella e una volta immessa sul mercato, la cocaina avrebbe fruttato circa 20 milioni di euro.I sospetti degli investigatori sono scattati comparando la documentazione doganale e le caratteristiche fisiche del carico, costituito da confezioni di zucchero, destinato a una azienda del nord che non operava direttamente nel settore dei prodotti alimentari. Le forze dell'ordine, ora, sono al lavoro per individuare i responsabili del traffico internazionale.

Gli articoli più letti
Vaticano
Vaticano: sorveglieremo per evitare abusi di simboli Santa Sede
Carige
Truffa a Carige, l'ex presidente Berneschi condannato a 8 anni
Campidoglio
Grillo in Campidoglio: su stadio Roma decidono Raggi e Consiglio
Salute
Aborto, Cei su ospedale San Camillo: "Non snaturare la legge 194"
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
A Tallinn in Estonia un robot fattorino fa consegne a domicilio
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech