martedì 28 febbraio | 09:22
pubblicato il 20/dic/2013 16:12

Gioco d'azzardo: Forum Nazionale Terzo Settore, ci appelliamo al Governo

Gioco d'azzardo: Forum Nazionale Terzo Settore, ci appelliamo al Governo

(ASCA) - Roma, 20 dic - Il Forum Nazionale del Terzo Settore esprime in una nota''il massimo sdegno per l'emendamento che e' stato approvato ieri in Senato a tutela, di fatto, delle grandi lobbies del gioco d'azzardo e delle slot machines''. E si appella al Governo perche', ''con senso di responsabilita', intervenga immediatamente su questa disposizione, modificandola''.

''Il testo approvato - precisa - penalizza, infatti, proprio quei Comuni piu' virtuosi che attuano per il proprio territorio norme restrittive contro il gioco d'azzardo: e' proprio a loro che vengono trasferiti meno fondi dallo Stato.

Puniti anziche' premiati''. ''Una vergogna che lascia senza parole'', secondo il Forum, ''e che incentiva ancora di piu' il gioco d'azzardo nel nostro Paese, portando milioni di persone e famiglie alla disperazione, con ricadute pesantissime dal punto di vista sociale''. red/mpd

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Biotestamento
Marco Cappato: Fabo è morto alle 11.40
Maltempo
Allerta Protezione civile: pioggia e venti forti al Centro-Nord
Droga
Maxi operazione antidroga allo Zen di Palermo: 24 arresti
Terremoti
Sisma Centro Italia, Errani: grandissimo rischio spopolamento
Altre sezioni
Salute e Benessere
Malattie rare, Scaccabarozzi: 560 farmaci in sviluppo nel mondo
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
E.ON:Per 6 italiani su 10 ideale per la casa è l'energia solare
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Fisica, Masterclass: 3000 studenti alla scoperta delle particelle
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech