lunedì 16 gennaio | 20:14
pubblicato il 12/apr/2013 16:05

Gioco: associazioni, non sapremo piu' quanto spendono gli italiani

(ASCA) - Roma, 12 apr - ''Mettiamoci in gioco'', campagna nazionale contro i rischi del gioco d'azzardo promossa da varie organizzazioni tra le quali il Cnca, le Acli, l'Arci, Cgil e Cisl, Gruppo Abele, giudica ''inaccettabile e gravissima'' l'eventuale decisione dei Monopoli di Stato di non fornire piu' i dati relativi a quanto gli italiani spendono in gioco d'azzardo''. Una reazione che fa riferimento a notizie di stampa secondo cui Francesco Rodano, responsabile del gioco a distanza dell'Agenzia delle dogane e dei monopoli, intervenendo ieri a Milano a un incontro sul gioco d'azzardo on line, avrebbe anticipato l'intenzione dei Monopoli di comunicare, in futuro, solo i dati relativi a quanto incassano lo Stato e i concessionari dei giochi (tecnicamente definito ''spesa''), ma non il dato complessivo della raccolta (in cui vanno incluse anche le somme che ritornano ai giocatori sotto forma di vincita). Per capire meglio ''l'innovazione'' basta fare riferimento, si afferma, ai dati 2011: la raccolta e' stata pari a 79,9 miliardi di euro, la ''spesa'' a 18,4 miliardi. ''E' evidente che, in questo modo, - sostengono le associazioni - l'enorme diffusione del gioco d'azzardo nel nostro paese viene molto ridimensionata, grazie pero' a un mero occultamento del dato complessivo, che sarebbe impossibile da ricavare con esattezza''.

''Mettiamoci in gioco'' chiede, quindi, alle Istituzioni e alle forze politiche di adoperarsi affinche' i Monopoli continuino a dare alle istituzioni e all'opinione pubblica un'informazione completa sulla diffusione del fenomeno del gioco d'azzardo nel nostro paese.

red-gc/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Comuni
Consenso dei sindaci: vince Appendino, Raggi precipita penultima
Corruzione
Latina, appalti truccati: 10 arresti tra cui sindaco di Sperlonga
Napoli
Napoli, scoppia un impianto a gas: un morto e 7 feriti, 5 gravi
Roma
Roma, manutenzioni bus Cotral truccate: un arresto e 50 indagati
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
L'Italia difende Fca dalle accuse tedesche: le sue auto sono in regola
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda Uomo, trionfo di righe e quadri da Missoni
Scienza e Innovazione
Rompicapo galattico per telescopio Hubble
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Milano, ripartono lavori prolungamento M1 fino a Monza Cinisello