domenica 22 gennaio | 03:03
pubblicato il 14/feb/2013 13:21

Giochi: poker cash, a gennaio spesa e raccolta in forte calo (-37,4%)

(ASCA) - Roma, 14 feb - Dopo il mese ''festivo'' di dicembre, il poker cash torna a far segnare un valore in linea con il mercato. A gennaio 2013 infatti la spesa, cioe' la differenza tra quanto giocato e quanto tornato sotto forma di vincite, e' stata di 15,4 milioni di euro contro i 14,8 milioni di dicembre. In generale pero' - rileva Agimeg - questo segmento conferma una sofferenza visto che rispetto a gennaio 2012, quando la spesa tocco' i 24,6 milioni di euro, il calo a gennaio di quest'anno e' del 37,4%. La raccolta nel primo mese del 2013 e' stata di circa 620 milioni di euro. Leader di mercato si conferma Pokerstars che, con un a raccolta superiore ai 218 milioni di euro, detiene oltre un terzo del mercato del poker cash. Nella tabella come si sono divisi il mercato del poker cash a gennaio 2013 i principali operatori.

red/mar

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Incidenti stradali
Schianto bus ungherese, a bordo 15-16enni in gita in Francia
Maltempo
Hotel Rigopiano, Prefettura Pescara: 23 i dispersi segnalati
Incidenti stradali
Pullman ungherese si schianta e prende fuoco in A4, 16 morti
Maltempo
Rigopiano, proseguono ricerche: bilancio 9 in salvo, 4 vittime
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4