lunedì 20 febbraio | 14:43
pubblicato il 27/dic/2013 12:24

Giochi online: crisi? non per Texas Hold'em, e' boom sotto feste

Giochi online: crisi? non per Texas Hold'em, e' boom sotto feste

(ASCA) - Roma, 27 dic - Crisi economica? Non per gli appassionati del casino' online che non solo non mollano ma addirittura aumentano durante le festivita' natalizie con un'impennata del 30%. A rivelarlo uno studio di Luckyclic.it, il Casino' online sbarcato in Italia da quasi due anni e che ha focalizzato la propria attenzione su questo fenomeno. Secondo i dati raccolti intervistando un campione di 1000 internauti, uomini e donne tra i 20 e i 65 anni, complice le vacanze e il clima tutt'altro che mite, durante gli ultimi giorni sempre piu' italiani hanno scelto la comodita' di un tavolo verde virtuale alla solita tombola di Natale e per Capodanno si prevede un ulteriore boom del 40%. Dati che non stupiscono se si considera che l'Italia e' al primo posto in Europa per quanto riguarda il giro d'affari dei casino' online. L'ultimo studio reso noto dall'ARJEL, l'Ente pubblico che gestisce e garantisce il gioco in Francia come fa in Italia AAMS, infatti piazza in vetta il Belpaese grazie ai 147 milioni di euro fatturati nel solo 2012, numeri destinati a crescere di molto anche il prossimo anno grazie all'introduzione di tantissime slot machine online. La Spagna e' distante e si ferma a 14,2 milioni, mentre in Francia e' addirittura illegale giocare ai casino' su Internet.

Ma quali sono i giochi online piu' amati dagli appassionati? Sempre secondo i dati di Luckyclic, ad avere la meglio e' il Texas Hold'Em che con il 26% delle preferenze, e' ormai entrato nell'immaginario collettivo grazie anche a Hollywood e alle tante star come George Clooney, Matt Damon e Brad Pitt che ne vanno pazzi.

Al secondo posto, le slot machine online, novita' assoluta per gli italiani, che raccolgono il 21% delle preferenze dei giocatori. Da un anno infatti sono sbarcate nel mondo del web e hanno subito riscosso un enorme successo, tanto da sfiorare, nel mese di gennaio 2013 un incremento delle entrate del 90% e mantenendosi su livelli altissimi per tutto il 2013 con punte massime tra il 23 e il 26 dicembre. Gli intervistati verrebbero attratti dalle slot grazie alla grande disponibilita' di temi differenti e per sfidare la fortuna visto che il gioco non richiede capacita' particolari. Si aggiudica il gradino piu' basso del podio con il 17% dei favori il Blackjack , gioco da casino' per antonomasia. La sua versione virtuale offre molti modi per riuscire ad incrementare i guadagni oltre a offrire il piacere di giocare sul tappeto verde. Il sondaggio di Luckyclic sfata poi un altro luogo comune, quello che il Casino' online sia un terreno esclusivamente maschile. Ormai il 49% dei giocatori online e' rappresentato da donne.

Contrariamente alle aspettative, non sono le ''casalinghe disperate'' e annoiate le piu' appassionate, ma le indaffaratissime manager e donne in carriera che rappresentano il 38% delle giocatrici. Quadri, dirigenti e presidentesse di Consigli di Amministrazione approfittano di ogni pausa, che sia per un pranzo veloce al bar, che in attesa di un imbarco all'aeroporto, per connettersi a internet dimenticando, anche se solo per qualche minuto, lo stress lavorativo. Al secondo posto di questa speciale classifica, ci sono appunto le casalinghe (32%) che dispongono di piu' tempo libero e scoprono la rete seguendo l'esempio del marito o consigliate da qualche amica. Medaglia di bronzo, le lavoratrici dipendenti, che siano commesse, operaie o impiegate (30%) che giocano soprattutto la sera prima di stirare o dopo aver messo a letto i bambini. E dove si gioca di piu'? Capitale dei Presepi e della tradizione, Napoli deve cedere il passo a Roma che e' la prima citta' italiana per numero di giocatori online con il 19% delle giocate. Il capoluogo partenopeo segue con il 185 superando la laboriosa Milano che tra un aperitivo e l'altro rappresenta il 16% delle giocate. Insomma, l'Italia sara' anche in crisi ma gli italiani non rinunciano a sognare e durante le feste ne approfittano per dedicarsi a un passatempo che, con moderazione, rappresenta una valvola di sfogo dallo stress quotidiano e una risorsa per l'economia del Paese. red/mar

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, taglio del nastro per Advanced Virgo
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia