domenica 26 febbraio | 13:07
pubblicato il 05/dic/2011 16:34

Giochi e scommesse: nel 2011 spesi 70 miliardi di euro

A Roma un convegno su presente e futuro del gioco made in Italy

Giochi e scommesse: nel 2011 spesi 70 miliardi di euro

Roma (askanews) - Sono 70 i miliardi che gli italiani hanno speso nel 2011 tra giochi e scommesse, 53 miliardi le vincite e una spesa reale di 17 miliardi. il bilancio emerso dal convegno "Presente e futuro del gioco made in Italy" organizzato da Jea che si è svolto a Roma, presso la Sala Billions, una delle sale giochi più grandi d'Italia. Francesco Rodano, dirigente ufficio Gioco Online presso i Monopoli di Stato, ha tracciato il bilancio del 2011, definendo quella che si sta per concludere un anno di svolta.I giochi on line in modalità cash e i casinò virtuali sono partiti a luglio. In Italia il 30% delle scommesse sportive sono giocate on line, e il numero è in forte crescita.Fabio Felici, direttore di Agicos, annuncia che per il 2012 sono in arrivo molte novità per i giocatori.

Gli articoli più letti
Roma
Spari davanti a discoteca di Roma: un fermato e un denunciato
Maltempo
Allerta temporali su Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia
Terrorismo
Isis, espulsi 2 tunisini: uno era tra i contatti di Amri
Papa
Papa ai parroci: siate vicini ai giovani che scelgono di convivere
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech