martedì 24 gennaio | 18:51
pubblicato il 22/mar/2011 19:57

Giappone/ Nube radioattiva, Fazio: nessun rischio per la salute

"Se arrivassero, componenti sarebbero diluite, nessun pericolo"

Giappone/ Nube radioattiva, Fazio: nessun rischio per la salute

Roma, 22 mar. (askanews) - Se anche arrivassero dal Giappone in Italia trasportate dalle correnti d'aria, le componenti radioattive liberatesi dalla centrale nucleare di Fukushima sarebbero "estremamente diluite", tanto da non avere "alcun effetto sulla saute": ad assicurarlo è il ministro della Salute Ferruccio Fazio, che quindi sottolinea: "Nessun pericolo per l'Italia". "L'eventuale arrivo in Italia di correnti d'aria provenienti dal Giappone non presenta alcun rischio per la salute", assicura con una nota il ministro della Salute. "Se anche le correnti dovessero trasportare sull'Italia particelle radioattive provenienti dalla centrale di Fukushima - prosegue Fazio - si tratterebbe comunque di quantità infinitesimali, estremamente diluite, che oggi siamo in grado di rilevare grazie agli strumenti sofisticati di cui disponiamo, ma che non avrebbero alcun effetto sulla salute". "Si tratterebbe infatti - conclude - di valori bassissimi, largamente inferiori alle dosi di radioattività naturale".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
'Ndrangheta
'Ndrangheta, operazione "Stammer": 54 persone fermate
Maltempo
Individuato elicottero 118 precipitato nell'aquilano, 6 a bordo
Rigopiano
Hotel Rigopiano, bilancio sale a 7 vittime: ancora 22 i dispersi
Giustizia
Giustizia, da incontro Anm-Ministro Orlando nessun effetto
Altre sezioni
Salute e Benessere
Al via Peter Baby Bio, progetto toscano per omogeneizzati Km zero
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Del Pesce sarà main sponsor di Aquafarm 2017
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio, Pasquali: Leonardo pronta a cogliere opportunità sviluppo
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4