giovedì 19 gennaio | 22:50
pubblicato il 20/ago/2011 15:16

Giallo di Torre del Lago, torna in libertà Remorini

Scaduti i termini di custodia cautelare, Gip non li rinnova

Giallo di Torre del Lago, torna in libertà Remorini

Firenze, 20 ago. (askanews) - E' stato scarcerato per decorrenza dei termini, dopo sei mesi, Massimo Remorini, l'imprenditore accusato di aver sequestrato due donne di Torre del Lago e di averne occultato i cadaveri. Su di lui non pende l'accusa di omicidio. Il gip di Lucca ha così respinto le richieste della Procura, che chiedeva la proroga della custodia cautelare. Remorini, viareggino, 53 anni, ha trascorso sei mesi nel carcere di San Giorgio a Lucca, in relazione alla scomparsa, registrata un anno fa, di Claudia Velia Carmazzi, 50 anni, e della madre Maddalena Semeraro, 80 anni. Remorini è finito sotto accusa sulla base delle dichiarazioni del figlio e del nipote delle donne scomparse, che sarebbero state costrette a vivere in un campo, in condizioni inumane, mentre l'imprenditore si sarebbe impadronito di tutti i loro beni. Sull'uomo, che curava gli interessi delle due donne, pendono anche le accuse di circonvenzione di incapace e di appropriazione indebita. Remorini sara' sottoposto all'obbligo di firma. La Procura aveva chiesto che l'uomo rimanesse in carcere, per "la particolare complessità delle indagini in corso". I legali dell'imprenditore si sono detti "allibiti" per le insistenze dell'accusa: "il figlio e nipote delle due scomparse è caduto in numerose contraddizioni", ha commentato l'avvocato Giorgio Paolini. Su Facebook, intanto, le figlie di Remorini scrivono che "nostro padre è innocente. Certo, se non sei un caso da salotti televisivi, nessuno parla di te. Per ora è stato dato ascolto solo a chi ha apostrofato nostro padre come il mostro del campo degli orrori, ma sono accuse senza prove. E il grande accusatore -concludono le figlie di Remorini- è un uomo conosciuto nel reparto psichiatrico del 'Versilia' come paziente con disturbi della personalità".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Valanga hotel Rigopiano, recuperata una vittima
Maltempo
Valanga su hotel, circa 30 dispersi: "Diversi i morti"
Maltempo
Valanga su hotel, vigili fuoco: distrutto, parti non esistono più
Maltempo
Prot. Civile: due le vittime accertate all'Hotel Rigopiano
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale