sabato 25 febbraio | 02:21
pubblicato il 01/nov/2012 17:31

Giallo ad Anguillara, il cadavere di una ragazza in riva al lago

A pochi km da Roma, era avvolto in un telo. Sentito il fidanzato

Giallo ad Anguillara, il cadavere di una ragazza in riva al lago

Roma (askanews) - Giallo ad Anguillara Sabazia, a pochi km da Roma. Il cadavere di una ragazza di 16 anni è stato infatti trovato in riva al lago di Bracciano, avvolto in un telo bianco, sul lungolago di Vigna di Valle. A dare l'allarme era stato un passante e le forze dell'ordine hanno recuperato il corpo, che aveva la testa semi sommersa nell'acqua. Il fidanzato della ragazza è stato sottoposto ad accertamenti da parte dei carabinieri che al momento non escludono nessuna ipotesi. Sul corpo pare non ci siano segni di violenza, ma un braccio sarebbe fratturato. Nel clima di mistero che avvolge questo episodio pare sia certo che la ragazza era uscita per partecipare a un party di Halloween, a cui sarebbe seguito il tragico epilogo.

Gli articoli più letti
Roma
Roma, truffe con falsi incidenti: arrestati 6 medici e 2 avvocati
Napoli
Napoli, assenteismo ospedale Loreto Mare: 94 indagati, 55 arresti
Campidoglio
Roma, Raggi in ospedale per controlli dopo un lieve malore
Campidoglio
Roma, medici: Raggi in netto miglioramento, si valuta uscita
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech