domenica 11 dicembre | 02:12
pubblicato il 01/nov/2012 17:31

Giallo ad Anguillara, il cadavere di una ragazza in riva al lago

A pochi km da Roma, era avvolto in un telo. Sentito il fidanzato

Giallo ad Anguillara, il cadavere di una ragazza in riva al lago

Roma (askanews) - Giallo ad Anguillara Sabazia, a pochi km da Roma. Il cadavere di una ragazza di 16 anni è stato infatti trovato in riva al lago di Bracciano, avvolto in un telo bianco, sul lungolago di Vigna di Valle. A dare l'allarme era stato un passante e le forze dell'ordine hanno recuperato il corpo, che aveva la testa semi sommersa nell'acqua. Il fidanzato della ragazza è stato sottoposto ad accertamenti da parte dei carabinieri che al momento non escludono nessuna ipotesi. Sul corpo pare non ci siano segni di violenza, ma un braccio sarebbe fratturato. Nel clima di mistero che avvolge questo episodio pare sia certo che la ragazza era uscita per partecipare a un party di Halloween, a cui sarebbe seguito il tragico epilogo.

Gli articoli più letti
Musica
Al Bano colpito da infarto e operato. "Ora sto bene"
Papa
Papa: cambiamenti climatici aggravati da negligenza umana
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina