mercoledì 18 gennaio | 01:11
pubblicato il 01/nov/2012 17:31

Giallo ad Anguillara, il cadavere di una ragazza in riva al lago

A pochi km da Roma, era avvolto in un telo. Sentito il fidanzato

Giallo ad Anguillara, il cadavere di una ragazza in riva al lago

Roma (askanews) - Giallo ad Anguillara Sabazia, a pochi km da Roma. Il cadavere di una ragazza di 16 anni è stato infatti trovato in riva al lago di Bracciano, avvolto in un telo bianco, sul lungolago di Vigna di Valle. A dare l'allarme era stato un passante e le forze dell'ordine hanno recuperato il corpo, che aveva la testa semi sommersa nell'acqua. Il fidanzato della ragazza è stato sottoposto ad accertamenti da parte dei carabinieri che al momento non escludono nessuna ipotesi. Sul corpo pare non ci siano segni di violenza, ma un braccio sarebbe fratturato. Nel clima di mistero che avvolge questo episodio pare sia certo che la ragazza era uscita per partecipare a un party di Halloween, a cui sarebbe seguito il tragico epilogo.

Gli articoli più letti
Bancarotta
Bancarotta, a Reggio Calabria 7 ordinanze cautelari
Cucchi
Cucchi, pm contesta omicidio preterintenzionale a 3 carabinieri
Immigrati
Naufragio nel Mediterraneo, a Trapani 38 superstiti e 4 vittime
Maltempo
Abruzzo ancora al buio, duecentomila persone senza corrente
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa