lunedì 16 gennaio | 16:06
pubblicato il 15/ott/2012 15:22

Gherardo Colombo: nuova Tangentopoli? Era inevitabile - VideoDoc

L'ex pm: sbocco naturale di vent'anni in cui non si è agito

Gherardo Colombo: nuova Tangentopoli? Era inevitabile - VideoDoc

Milano (askanews) - "Non è che mi aspettassi qualcosa di diverso, in questi vent'anni non è stato fatto nulla per rendere più difficile la corruzione o più facile la scoperta della corruzione". L'ex pm Gherardo Colombo, protagonista dell'inchiesta Mani Pulite, commenta così i nuovi casi di corruzione che stanno emergendo a Milano, e in tutta Italia. "Paradossalmente - ha aggiunto - i risultati processuali di Mani Pulite, se ci mettiamo prescrizioni, cambiamenti di legge che hanno reso meno reato quello che era reato, e hanno reso meno prova quel che era prova, secondo me lo sbocco naturale sarebbe stato questo, così com'è stato".

Gli articoli più letti
Comuni
Consenso dei sindaci: vince Appendino, Raggi precipita penultima
Corruzione
Latina, appalti truccati: 10 arresti tra cui sindaco di Sperlonga
Napoli
Napoli, scoppia un impianto a gas: un morto e 7 feriti, 5 gravi
Roma
Roma, manutenzioni bus Cotral truccate: un arresto e 50 indagati
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Kawasaki al Motor Bike Expo di Verona dal 20 al 22 gennaio
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda uomo, i quadri viventi di Antonio Marras
Scienza e Innovazione
Rompicapo galattico per telescopio Hubble
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Milano, mobilità sempre più ecosostenibile DriveNow