giovedì 08 dicembre | 15:37
pubblicato il 15/ott/2012 15:22

Gherardo Colombo: nuova Tangentopoli? Era inevitabile - VideoDoc

L'ex pm: sbocco naturale di vent'anni in cui non si è agito

Gherardo Colombo: nuova Tangentopoli? Era inevitabile - VideoDoc

Milano (askanews) - "Non è che mi aspettassi qualcosa di diverso, in questi vent'anni non è stato fatto nulla per rendere più difficile la corruzione o più facile la scoperta della corruzione". L'ex pm Gherardo Colombo, protagonista dell'inchiesta Mani Pulite, commenta così i nuovi casi di corruzione che stanno emergendo a Milano, e in tutta Italia. "Paradossalmente - ha aggiunto - i risultati processuali di Mani Pulite, se ci mettiamo prescrizioni, cambiamenti di legge che hanno reso meno reato quello che era reato, e hanno reso meno prova quel che era prova, secondo me lo sbocco naturale sarebbe stato questo, così com'è stato".

Gli articoli più letti
Maltempo
Allerta protezione civile: pioggia e temporali sulla Sicilia
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni