mercoledì 22 febbraio | 10:07
pubblicato il 15/ott/2012 15:22

Gherardo Colombo: nuova Tangentopoli? Era inevitabile - VideoDoc

L'ex pm: sbocco naturale di vent'anni in cui non si è agito

Gherardo Colombo: nuova Tangentopoli? Era inevitabile - VideoDoc

Milano (askanews) - "Non è che mi aspettassi qualcosa di diverso, in questi vent'anni non è stato fatto nulla per rendere più difficile la corruzione o più facile la scoperta della corruzione". L'ex pm Gherardo Colombo, protagonista dell'inchiesta Mani Pulite, commenta così i nuovi casi di corruzione che stanno emergendo a Milano, e in tutta Italia. "Paradossalmente - ha aggiunto - i risultati processuali di Mani Pulite, se ci mettiamo prescrizioni, cambiamenti di legge che hanno reso meno reato quello che era reato, e hanno reso meno prova quel che era prova, secondo me lo sbocco naturale sarebbe stato questo, così com'è stato".

Gli articoli più letti
Omicidio Scazzi
Omicidio Scazzi, ergastolo per Sabrina Misseri e Cosima Serrano
Roma
Fiumicino "si offre" per stadio Roma: 'Qui tutto ciò che serve'
Taxi
Protesta taxi e ambulanti a Roma, bloccata via del Corso
Papa
Papa: l'integrazione non è né assimilazione né incorporazione
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Al via a Verona Transpotec: espositori in crescita + 20%