domenica 26 febbraio | 23:03
pubblicato il 11/set/2011 16:45

Gheddafi dietro sbarchi a Lampedusa: Procura antimafia indaga

Sospetto che siano risposta a operazione militare in Libia

Gheddafi dietro sbarchi a Lampedusa: Procura antimafia indaga

Un'organizzazione di militari fedeli a Gheddafi dietro gli sbarchi di clandestini a Lampedusa: è l'ipotesi sulla quale indaga la Direzione distrettuale antimafia di Palermo, che ha aperto un'inchiesta sui viaggi dalle coste nordafricane a quelle siciliane. Dieci libici sono sotto inchiesta, tra cui alcuni scafisti. Gli immigrati scappano dalla guerra e finiscono nelle mani dei trafficanti, consegnano i documenti e hanno un'unica certezza: l'arrivo a Lampedusa. Il viaggio sui barconi è un incubo: ammassati, legati, assetati, tra loro anche donne e bambini, i più ribelli buttati in mare. L'inchiesta si concentra su tre sbarchi drammatici tra il primo e il sei agosto, tutti dalla Libia: in un episodio 25 clandestini sono arrivati morti. "Il sospetto è che i viaggi della speranza - spiega il procuratore aggiunto Vittorio Teresi - siano l'espressione della politica di Gheddafi di invadere le nostre coste, in risposta all'intervento militare in Libia. Alcuni immigrati hanno raccontato che non volevano partire e sono stati minacciati da un'organizzazione che opera nei porti libici". Un fenomeno, quello degli sbarchi, mai concluso: a Lampedusa continuano ad arrivare a centinaia.

Gli articoli più letti
Biotestamento
Dj Fabo in Svizzera, visite mediche per decidere l'eutanasia
Campidoglio
Roma, Colomban: progetto taglio partecipate senza licenziamenti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech