sabato 25 febbraio | 14:32
pubblicato il 23/set/2014 12:00

Genova, tir cade da un viadotto sulla A7: sfiorata la ferrovia

L'autista è stato trasportato in ospedale in codice rosso

Genova, tir cade da un viadotto sulla A7: sfiorata la ferrovia

Genova, 23 set. (askanews) - Gravissimo incidente nella tarda mattinata di oggi sull'autostrada A7 tra Isola del Cantone e Ronco Scrivia, in provincia di Genova. Intorno alle 13 un tir che viaggiava in direzione di Genova ha sfondato il guardrail, per cause ancora da accertare, precipitando giù da un viadotto, a pochi metri dalla linea ferroviaria. L'autista del mezzo, che ha compiuto un volo di una decina di metri, è stato soccorso dai sanitari del 118 e trasportato in codice rosso all'ospedale San Martino di Genova. Secondo le prime informazioni, avrebbe riportato vari traumi agli arti inferiori. Lo schianto ha causato rallentamenti in autostrada e l'interruzione per circa mezzora del traffico ferroviario per permettere ai tecnici di Rfi di verificare eventuali danni all'infrastruttura. Due treni regionali hanno subito ritardi compresi tra i 20 e i 30 minuti.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Salute
A Giulio Maira il premio Raffaele Marinosci per la Medicina
Cucchi
Cucchi: sospesi da servizio tre carabinieri accusati di omicidio
Papa
Papa: rischiamo una grande guerra mondiale per l'acqua
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech