mercoledì 07 dicembre | 21:11
pubblicato il 14/mag/2011 19:07

Genova, sacerdote arrestato, Bagnasco: "sgomento e dolore"

Il sacerdote accusato anche di cessione di droga

Genova, sacerdote arrestato, Bagnasco: "sgomento e dolore"

Genova, 14 mag. (askanews) - Il presidente della Cei e arcivescovo di Genova, cardinale Angelo Bagnasco, si è recato stasera a celebrare messa proprio nella chiesa di Santo Spirito, il cui parroco don Riccardo Seppia è stato arrestato ieri dai carabinieri del Nas di Milano per violenza sessuale su minore, ma anche per cessione di sostanze stupefacenti. Nell'omelia davanti alla congregazione della chiesa del quartiere genovese di Sestri Ponente, Bagnasco ha fatto parte del suo "sgomento e dolore". "Come da un fulmine a ciel sereno -ha affermato Bagnasco- siamo stati colpiti da quanto è accaduto ieri. Oggi -ha proseguito l'arcivescovo del capoluogo ligure- non è solo questa comunità ad essere ferita ma l'intera Chiesa di Genova. Mentre rinnoviamo la piena fiducia nella giustizia e nel suo compito di appurare la verità certa delle cose, sono venuto a condividere lo sgomento e il dolore del cuore -ha spiegato il cardinale- insieme alla vergogna e alla totale disapprovazione se le gravi accuse risultassero confermate. Così pure -ha aggiunto- vengo per esprimere la completa vicinanza a quanti, eventualmente, fossero stati colpiti e offesi da comportamenti indegni, perseguibili e ingiustificabili per chiunque ma tanto più per un sacerdote. La Santa Messa di questa sera è per voi -ha detto Bagnasco- per le vostre intenzioni, per le vostre famiglie, per quanti fossero stati coinvolti dolorosamente, perché la tristezza dello scandalo sia presto sanata e la comunità cristiana dello 'Spirito Santo' riprenda il suo cammino con fede e serenità per tutti, piccoli e grandi. "Il provvedimento canonico preso a carico di don Riccardo è necessario -ha sottolineato l'arcivescovo di Genova- seppure in modo cautelativo, in attesa dell'accertamento delle cose ma ha anche lo scopo -ha concluso Bagnasco- di favorire comunque la revisione e la preghiera al fine di una profonda conversione del cuore e della vita".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Camorra
Intreccio camorra-politica: 11 arresti in Irpinia
Droga
Frosinone, blitz antidroga di Polizia e Carabinieri: 50 arresti
Maltempo
Allerta protezione civile: pioggia e temporali sulla Sicilia
Sicurezza
Gabrielli: militari non c'entrano con controllo territorio
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni