giovedì 08 dicembre | 17:58
pubblicato il 21/set/2011 18:44

Genova, rapine ed estorsioni a bande rivali: 16 bikers nei guai

Minacciavano le altre bande per controllare il territorio

Genova, rapine ed estorsioni a bande rivali: 16 bikers nei guai

Un gruppo di Hells Angels rapinava, aggrediva ed estorceva le bande rivali per mantenere il controllo sul territorio. Una vicenda che sembra arrivare dritta da un telefilm americano e invece è andata in scena davvero in Liguria. La squadra mobile di Genova coordinata dalla Procura ha arrestato 4 biker e disposto per altri 12 l'obbligo di dimora nelle città di residenza, fra il savonese e la Lunigiana. Fra i 16 coivnolti ci sono anche i vertici del gruppo come il presidente ed il vicepresidente degli hells Angels in Liguria. Per il procuratore capo di Genova, Vincenzo Scolastico, la scia di violenze poteva peggiorare.Per i 16 bikers le accuse vanno a vario titolo dall'estorsione alla rapina: sostanzialmente chiedevano soldi alle bande rivali e in caso di resistenza, minacciavano o portavano via i "colori", cioè le toppe cucite sul giubbotto che identificano ogni singolo gruppo motociclistico, gesto considerato nell'ambiente un'umiliazione.

Gli articoli più letti
Immigrati
A Pozzallo sbarcati 573 migranti: duecento soccorsi in ipotermia
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni