lunedì 20 febbraio | 17:02
pubblicato il 02/ago/2012 16:54

Genova, operai Ilva contro Burlando e Doria: difendere il lavoro

Discussione accesa in piazza e Regione con sindaco e presidente

Genova, operai Ilva contro Burlando e Doria: difendere il lavoro

Genova, (askanews) - "Lavorare, c'è bisogno di lavorare: ci sono famiglie senza lavoro, dove andiamo Burlando?". Gli operai dell'Ilva di Cornigliano si rivolgono con parole accese al presidente della Regione Liguria Claudio Burlando, in piazza per la manifestazione degli operai contro la possibile chiusura dello stabilimento di Taranto, che potrebbe avere gravi conseguente sulle altre fabbriche del gruppo. I manifestanti hanno chiesto lavoro a Burlando, per qualcuno lo "scontro" si è svolto faccia a faccia.Dalle strade del centro città gli operai si sono poi spostati nella sede della Regione in piazza De Ferrari, dove a riceverli, oltre a Burlando, c'era il sindaco Marco Doria: entrambi sono stati contestati da alcuni lavoratori preoccupati per il futuro dello stabilimento genovese. "I negozi chiudono, vanno tutti a casa insieme a noi: ogni tanto qualcuno la faccia ce la deve mettere". Poi la discussione, con più tranquillità, si è spostata fuori dalla sala, protagonista il primo cittadino.

Gli articoli più letti
Roma
Roma, grave il bimbo di 3 mesi rapito dal padre a Monterotondo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, taglio del nastro per Advanced Virgo
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia