lunedì 23 gennaio | 04:12
pubblicato il 07/feb/2013 17:39

Genova, il degrado del cimitero dove riposano Mazzini e De Andrè

L'assessore: ci mancano i fondi per ristrutturazione

Genova, il degrado del cimitero dove riposano Mazzini e De Andrè

Genova, (askanews) - Chissà cosa direbbe Hemingway, che lo aveva definito una delle meraviglie del mondo, se lo vedesse oggi. Il Cimitero monumentale di Genova, uno dei più importanti d'Europa al pari del Pere Lachaise a Parigi, si presenta così:Muri scrostati, tombe dissestate, erbacce infestanti: l'abbandono è ovunque. E poco importa se qui sono sepolti nomi che hanno fatto la nostra Storia, da Giuseppe Mazzini al partigiano Ferruccio Parri, dal cantautore Fabrizio De Andrè al poeta Edoardo Sanguineti.Questo monumento, nato nel 1835 sotto la spinta dell'editto napoleonico di Saint Cloud, è diventato il simbolo di un degrado che certo non giova al turismo del capoluogo ligure. Ma per ristrutturarlo servirebbero fondi che il Comune di Genova, in tempi di spending review e tagli ai trasferimenti statali, non ha, come spiega l'assessore ai Servizi cimiteriali Elena Fiorini.La presenza delle gallerie storiche da un lato è una ricchezza dall'altro è una difficoltà per la manutenzione.Nelle intenzioni dell'amministrazione il cimitero monumentale di Staglieno punta però diventare una vera e propria attrazione turistica. "Noi abbiamo un importante progetto di sviluppo del cimitero come area turistica. Abbiamo già assegnato l'appalto per la ristrutturazione di tutta l'area dell'accoglienza".Sui tempi di completamento del progetto però non ci sono indicazioni. Con buona pace di quanti, illusti e meno illustri, lì riposano in eterno.

Gli articoli più letti
Maltempo
Valanga hotel Rigopiano, il numero dei dispersi sale a 24
Terremoti
Enel: diga Campotosto sicura ma deciso un ulteriore svuotamento
Terremoti
Terremoto, pres. Grandi rischi: dighe Campotosto rischio Vajont
Maltempo
Hotel Rigopiano, Curcio: c'è speranza di trovare dispersi vivi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4