venerdì 20 gennaio | 02:39
pubblicato il 08/mag/2013 13:07

Genova: Guardia costiera, 5 vittime, 4 feriti e 4 dispersi

Genova: Guardia costiera, 5 vittime, 4 feriti e 4 dispersi

(ASCA) - Genova, 8 mag - Al momento sono 5 le vittime accertate del disastro al porto di Genova, delle quali 3 appartenenti alla Guardia Costiera. Quattro persone sono ricoverate in ospedale, ed altrettante risultano ancora disperse.

E' il bilancio ufficiale appena aggiornato in una nota dal comando generale della Guardia costiera dopo che, alle ore 23 di ieri sera, la motonave Jolly Nero, di bandiera italiana, mentre era impegnata nella manovra di uscita dal porto di Genova, ha urtato la torre di controllo dove e' anche ubicata la sala operativa della Guardia Costiera, causando il cedimento della struttura. Al momento del crollo - precisa la nota - all'interno della torre erano presenti 13 persone, di cui 10 militari della Guardia Costiera e 3 civili, operatori portuali. Dopo aver impiegato anche due mezzi aerei del Corpo, le ricerche proseguono in mare con mezzi navali e operatori subacquei della Guardia Costiera. Partecipano alle ricerche sia in mare che a terra Vigili del Fuoco, Guardia di Finanza, Carabinieri e Polizia di Stato.

Secondo le informazioni fornite dai soccorritori sul posto, ma prive di riscontri ufficiali, un disperso e' stato ritrovato vivio sotto le macerie della torre di controllo abbattuto.

Il comandante Filippo Marini, portavoce della Guardia costiera, ha inoltre confermato che sono state aperte due inchieste per accertare le cause del tragico incidente: una della magistratura ordinaria, l'altra dell'autorita' marittima.

com-stt/rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Valanga hotel Rigopiano, recuperata una vittima
Maltempo
Valanga su hotel, circa 30 dispersi: "Diversi i morti"
Maltempo
Valanga su hotel, vigili fuoco: distrutto, parti non esistono più
Maltempo
Prot. Civile: due le vittime accertate all'Hotel Rigopiano
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale