mercoledì 18 gennaio | 02:54
pubblicato il 28/dic/2011 09:56

Genova, a Marassi un presepe fatto con i resti dell'alluvione

Omaggio agli angeli fango nella chiesa di Santa Margherita

Genova, a Marassi un presepe fatto con i resti dell'alluvione

Genova (askanews) - Pezzi di macchine e motorini distrutti dalla furia dell'acqua, rami e piante strappate via dalla corrente, vetri e mattoni infranti e un angelo del fango al posto dell'angelo dell'annuncio. E' il presepe della chiesa di Santa Margherita del quartiere genovese di Marassi, realizzato con i resti della terribile alluvione che lo scorso 4 novembre ha colpito il capoluogo ligure. I materiali utilizzati per realizzare il presepe sono stati raccolti in via Fereggiano, dove è esondato l'omonimo torrente, provocando la morte di sei persone e danni per centinaia di milioni di euro, come spiega il parroco della chiesa di Santa Margherita, padre Francesco Lia: "vedendo quei detriti ho pensato che da qui deve rinascere il quartiere, e l'abbinamento la nascita di Gesù che si celebra a Natale mi fatto venire l'idea di realizzare il presepe" Grazie all'impegno dei volontari e alla voglia di rialzarsi degli abitanti della zona, a due mesi dall'alluvione la situazione nel quartiere di Marassi è quasi tornata alla normalità.Il tradizionale angelo dell'Annuncio del presepe indossa una delle magliette "Non c'è fango che tenga", realizzate, su iniziativa di padre Francesco, per raccogliere fondi per le popolazioni alluvionate.

Gli articoli più letti
Bancarotta
Bancarotta, a Reggio Calabria 7 ordinanze cautelari
Cucchi
Cucchi, pm contesta omicidio preterintenzionale a 3 carabinieri
Immigrati
Naufragio nel Mediterraneo, a Trapani 38 superstiti e 4 vittime
Maltempo
Abruzzo ancora al buio, duecentomila persone senza corrente
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa