lunedì 05 dicembre | 02:07
pubblicato il 09/lug/2014 12:00

Genova, 18enne annegato mentre faceva il bagno con la fidanzata

A causa del mare grosso: ferito bagnante che cercava di salvarli

Genova, 18enne annegato mentre faceva il bagno con la fidanzata

Genova, 9 lug. (askanews) - A Genova un ragazzo di 18 anni è morto annegato tra le onde nel pomeriggio mentre faceva il bagno con la fidanzata davanti ad una spiaggia del quartiere di Quinto. La tragedia è avvenuta intorno alle 14 e 30, probabilmente a causa del mare grosso. Alla vista dei due giovani in difficoltà, alcuni bagnanti si sono tuffati in acqua riuscendo a trascinarli sulla terra ferma ma, mentre la fidanzata è rimasta illesa, il 18enne è arrivato a riva privo di sensi. Sul posto sono intervenuti i militari della Capitaneria di Porto, i vigili del fuoco ed i sanitari del 118, che hanno trasportato il ragazzo in elicottero all'ospedale San Martino, dove i medici hanno tentato inutilmente di rianimarlo. Uno dei bagnanti che si era gettato in mare per soccorrere i due giovani, che erano stati spinti al largo dalle onde, è rimasto ferito sugli scogli.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari