sabato 10 dicembre | 19:56
pubblicato il 11/giu/2011 15:01

Gemelline scomparse/ Tracce saliva in bagagliaio auto Schnepp

Lo ha detto il procuratore di Foggia a Quarto Grado

Gemelline scomparse/ Tracce saliva in bagagliaio auto Schnepp

Roma, 11 giu. (askanews) - Tracce di saliva di una delle due gemelline scomparse il 30 gennaio scorso dalla Svizzera nel bagagliaio dell'auto del padre, Mathias Schepp, che si è ucciso il 3 febbraio scorso gettandosi sotto un treno nel foggiano, mentre delle due piccole, Alessia e Livia, non si è più trovata alcuna traccia. Lo ha detto il procuratore di Foggia, Vincenzo Russo, ieri sera nel corso della trasmissione di Retequattro 'Quarto Grado'. Le tracce, di una delle due bambine, sono state trovate durante i rilievi eseguiti sull'auto del padre. Gli inquirenti svizzeri, che indagano sul caso, sono stati avvisati del ritrovamento e sulle tracce di saliva sono in corso esami approfonditi per verificare se contengano tracce di veleno o di sonnifero.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Musica
Al Bano colpito da infarto e operato. "Ora sto bene"
Papa
Papa: cambiamenti climatici aggravati da negligenza umana
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina