sabato 21 gennaio | 03:55
pubblicato il 27/set/2014 13:57

Gdf, sequestro di beni per uno dei capi della Banda Magliana

Requisita società immobiliare e appartamento in Costa Smeralda

Gdf, sequestro di beni per uno dei capi della Banda Magliana

Milano (askanews) - La famigerata Banda della Magliana continua a tornare alla ribalta della cronaca nazionale. Questa volta per un maxi sequestro eseguito dalla Guardia di Finanza nei confronti di uno dei capi storici del gruppo criminale, Ernesto Diotallevi. I militari hanno requisito una società immobiliare e un lussuoso appartamento di Porto Rotondo, in Costa Smeralda.

I finanzieri del Comando provinciale di Roma hanno eseguito un decreto di sequestro preventivo, emesso dal presidente del Tribunale di Roma, su richiesta della Procura della Repubblica e della Direzione Distrettuale Antimafia. Coinvolti, oltre a Diotallevi, anche diversi prestanome. Il valore dei beni sequestrati, secondo una stima che le Fiamme Gialle definiscono prudenziale, ammonterebbe a circa 255mila euro. Nel 2013 A Ernesto Diotallevi erano stati sequestrati altri beni per un valore complessivo di 25 milioni di euro.

Gli articoli più letti
Usa
Melania Trump s'ispira a Jacqueline Kennedy per la mise dell'insediamento
Lavoro
Almaviva, Zingaretti: non lasceremo soli i lavoratori
Usa
Usa, l'appello di Ivanka Trump: "Date una chance" a mio padre
Campidoglio
Roma, Dup: in Comune mancano 8.800 addetti. Oltre 2.600 vigili
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4