mercoledì 07 dicembre | 14:28
pubblicato il 09/ott/2014 13:40

Gdf sequestra 60 milioni di euro a 3 imprenditori romani

Arrestati ad agosto per bancarotta fraudolenta

Gdf sequestra 60 milioni di euro a 3 imprenditori romani

Roma (askanews) - La Guardia di Finanza di Roma ha sequestrato 60 milioni di euro a 3 imprenditori romani arrestati nell'agosto scorso per bancarotta fraudolenta documentale e patrimoniale. Si tratta di tre esponenti della famiglia Capriotti, costruttori edili di Roma: Enzo e i due figli Angelo e Roberto.

Le Fiamme Gialle hanno sequestrato il capitale sociale di 4 società del gruppo, 32 immobili di cui 7 di pregio tra Roma, Milano e Latina, conti correnti e mandati fiduciari, oltre ad altri beni di lusso come una barca a vela a tre alberi, "Rubin lady", ormeggiata nel porto di Ostia e del valore di circa 4,5 milioni di euro.

Tra le quattro imprese sottoposte a sequestro la Guardia di Finanza segnala in partciolare la S.V.E. S.p.a., molto attiva nel settore degli appalti pubblici.

Gli articoli più letti
Mps
Mps: domani Cda dopo incontro Bce. Sale ipotesi intervento Stato
Governo
Renzi vuole dalla direzione l'ok del Pd a elezioni anticipate
Mps
Mps: Vigilanza Bce studia proroga fino a 31 gennaio
Salute
Studio: i parti cesarei stanno modificando l'evoluzione umana
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Veronafiere,Danese:con Vinitaly salto qualità nei paesi asiatici
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni