giovedì 08 dicembre | 11:55
pubblicato il 03/lug/2014 12:00

Gdf Gorizia scopre evasione fiscale di oltre 44 milioni di euro

Sotto accusa dieci società di carpenteria navale estere

Gdf Gorizia scopre evasione fiscale di oltre 44 milioni di euro

Roma, 3 lug. (askanews) - Le Fiamme Gialle di Gorizia hanno scoperto dieci società europee ed extraeuropee operanti nel territorio nazionale nel settore della carpenteria navale completamente sconosciute al fisco. Secondo le indagini dei finanzieri le dieci società hanno evaso oltre 44 milioni di euro e impiegato irregolarmente oltre 500 lavoratori dipendenti. Le imprese, forti del fatto di mantenere la propria sede legale in Paese estero e approfittando della strategica posizione geografica del territorio goriziano, evitavano di presentare la dichiarazione dei redditi prodotti per il periodo relativo alla permanenza sul territorio nazionale, adducendo quale giustificazione l'aver ottemperato ai previsti obblighi fiscali nel proprio Paese d'origine. In questo modo eludevano entrambi i sistemi impositivi. Complessivamente sono stati denunciati all'autorità giudiziaria undici rappresentanti legali delle società individuate.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Camorra
Intreccio camorra-politica: 11 arresti in Irpinia
Maltempo
Allerta protezione civile: pioggia e temporali sulla Sicilia
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni