lunedì 20 febbraio | 19:55
pubblicato il 12/mar/2012 09:10

Gb/ Studio: La gran parte degli stupri non viene denunciato

Un terzo delle donne ha subito molestie

Gb/ Studio: La gran parte degli stupri non viene denunciato

Roma, 12 mar. (askanews) - La gran parte degli stupri subiti dalle donne in Gran Bretagna non viene denunciato alla polizia. A denunciarlo è oggi il quotidiano The Indipendent, che riporta i risultati di una nuova ricerca condotta da Mumsnet, da cui emerge che in Gran Bretagna una donna su dieci ha subito uno stupro e oltre un terzo sono state vittime di molestie sessuali. Ma la cosa più sconcertante, secondo l'Independent - che parla di "vergogna silenziosa" - e che oltre l'80 per cento delle 1.600 donne che hanno partecipato alla ricerca hanno detto di non aver denunciato le violenze subite alla polizia. Il 29 per cento non ha detto nulla neanche ad amici e familiari. Secondo gli autori della ricerca, questo fenomeno si può spiegare con il fatto che c'è un'attitudine sociale negativa nei confronti delle donne violentate, e circa il 70 per cento delle intervistate ha confessato di percepire un atteggiamento non simpatetico da parte dei media nei confronti delle donne che denunciano gli abusi.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Taxi
Sciopero Taxi, base prepara blitz a Roma. Delrio: regolamentare
Roma
Roma, grave il bimbo di 3 mesi rapito dal padre a Monterotondo
Salute
Infarto, 1 struttura sanitaria su 2 non ripetta volumi ministero
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia