lunedì 23 gennaio | 13:53
pubblicato il 29/nov/2012 21:58

Gay/ Un bacio saffico in stazione e il carabiniere troppo solerte

La denuncia dell'associazione di Imma Battaglia

Roma, 24 dic. (askanews) - Un bacio tra due donne nel piazzale davanti alla stazione del treno metropolitano ad Acilia ha causato la sera del 19 dicembre scorso la reazione "solerte e scomposta" di un carabiniere che ha avvicinato le due giovani "urlando loro di spostarsi". E' quasi tutto qui il motivo della denuncia dell'associazione 'Gay Project' che ieri nel tardo pomeriggio con un comunicato ha reso noto quanto avvenuto. La presidente Imma Battaglia ha spiegato: "Alla richiesta ferma di una delle ragazze di motivare quel comportamento, il carabiniere ha reagito chiedendo i documenti alle ragazze. E dopo averle trattenute per circa venti minuti, ha minacciato di denunciarle per atti osceni in luogo pubblico". Ma nessun provvedimento è stato preso nei confronti delle ragazze. Ma il militare "ristretto di vedute" potrebbe almeno rischiare un accertamento amministrativo interno. Una delle ragazze - è stato spiegato dall'associazione - ha cercato di sapere le generalità del carabiniere, ma non vi è riuscita. Al citofono della caserma di Acilia le è stato risposto che non erano tenuti a comunicare nome e cognome del loro collega. Dopo la presentazione della denuncia formalizzata l'altro giorno un procedimento potrebbe comunque esser avviato. La Battaglia ieri ha spiegato: "La grave ignoranza omofobica di un solo agente rischia di screditare l'immagine di tanti colleghi impegnati ogni giorno nella pubblica sicurezza". Per questo la Battaglia propone "corsi di aggiornamenti alle forze dell'ordine affinchè non confondano i veri atti osceni con gesti d'affetto leciti e dignitosi", mentre a suo giudizio "l'attacco immotivato da parte di un agente in divisa si configura come un abuso di potere a sfondo omofobico".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Valanga hotel Rigopiano, il numero dei dispersi sale a 24
Terremoti
Enel: diga Campotosto sicura ma deciso un ulteriore svuotamento
Terremoti
Terremoto, pres. Grandi rischi: dighe Campotosto rischio Vajont
Maltempo
Hotel Rigopiano, Curcio: c'è speranza di trovare dispersi vivi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4