mercoledì 22 febbraio | 02:49
pubblicato il 11/nov/2014 11:22

Galletti:condoni edilizi sono tentati omicidi a tutela ambiente

"Non è un problema di risorse ma serve semplificazione"

Galletti:condoni edilizi sono tentati omicidi a tutela ambiente

Roma, 11 nov. (askanews) - "Mai più condoni edilizi: sono tentati omicidi alla tutela del territorio territorio". E' l'impegno annunciato dal ministro dell'Ambiente, Gianluca Galletti, intervenendo alla Camera agli stati generali contro il dissesto idrogeologico. "La situazione è in netto peggioramento - ha aggiunto Galletti - La prima battaglia non è di tipo burocratico o di risorse, ma è di tipo culturale. Esiste un problema nel nostro paese di opere non fatte, per troppo tempo non si sono fatte opere contro il dissesto. Non è un problema di risorse ma di spendere bene quelle che ci sono". Secondo Galletti "serve semplificazione, servono poche regole e chiare e non è vero che la semplificazione abbassa la tutela ambientale. Chi ha pensato questo ha tenuto in questi anni 2,3 miliardi di euro che dobbiamo sbloccare subito prima di parlare di nuovi fondi".

Rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Omicidio Scazzi
Omicidio Scazzi, ergastolo per Sabrina Misseri e Cosima Serrano
Mafia
Chieti, operazione antimafia dei Carabinieri: 19 arresti
Roma
Fiumicino "si offre" per stadio Roma: 'Qui tutto ciò che serve'
'Ndrangheta
'Ndrangheta, operazione Ros contro cosca Piromalli: 12 arresti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia