venerdì 09 dicembre | 18:40
pubblicato il 21/feb/2011 16:00

G8/ Revocati obblighi di firma per Balducci, De Santis e De Vito

Giudici della Capitale hanno accolto istanza dei difensori

G8/ Revocati obblighi di firma per Balducci, De Santis e De Vito

Roma, 21 feb. (askanews) - Sono stati revocati gli obblighi di firma per l'ex presidente del Consiglio superiore dei lavori pubblici Angelo Balducci, per l'ex provveditore alle opere pubbliche della Toscana Fabio De Santis e per l'imprenditore campano Francesco Maria De Vito Piscicelli. A far cadere le misure sono stati i giudici della I sezione del tribunale, davanti ai quali si sta svolgendo il processo rispetto all'appalto per la scuola marescialli di Firenze. In tal senso sono state accolte le istanze dei difensori. A determinare la revoca, è spiegato nel documento, è stata l'assenza dei pericoli di reiterazione del reato, inquinamento delle prove e di fuga. Il procedimento è stato trasmesso a Roma nei mesi scorsi, su disposizione della Corte di Cassazione. L'accusa contestata, a diverso titolo, è quella di corruzione.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Roma
Trovato a Roma cadavere,potrebbe essere giovane cinese scomparsa
Natale
Albero rosso e oro per il Natale alla Galleria Alberto Sordi
Immigrati
Papa: nel presepe rivediamo dramma dei migranti sui barconi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Galà di solidarietà per Amatrice a Villa Glori
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Usa, Pecoraro Scanio: nomina Pruitt a Epa pericolo per l'Ambiente
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina