sabato 03 dicembre | 16:43
pubblicato il 18/mar/2014 12:00

Furto affresco a Pompei, a gennaio fu restituito altro frammento

Consegnato in un pacchetto via posta

Furto affresco a Pompei, a gennaio fu restituito altro frammento

Napoli, 18 mar. (askanews) - Il furto di un frammento di affresco dalla Casa del Nettuno nell'area archeologica di Pompei non è l'unica sottrazione illecita avvenuta di recente all'interno degli Scavi. La scomparsa di una parte di una parete affrescata che raffigurava Artemide, denunciata lo scorso 12 marzo, ha un precedente avvenuto a gennaio 2014. In quell'occasione la sovrintendenza archeologica si era vista recapitare via posta un pacchetto contenente un frammento di pochi centimetri con un decoro di foglie, che è poi risultato appartenente a una decorazione rimossa da una domus e sottoposta a restauri nel laboratorio specializzato dell'area archeologica. Secondo quanto si apprende da fonti delle forze dell'ordine, il mittente del pacco, proveniente da Firenze, risultò inesistente e tuttora non è stato rintracciato. Il frammento, circa 15 centimetri per 13 di altezza, abbelliva, con molta probabilità, la cosiddetta "Casa del frutteto" nella Regio I Insula 9 e necessitava di restauro. Sulle recenti sottrazioni, oltreché sui crolli e cedimenti verificatesi negli ultimi anni nell'area archeologica di Pompei, sta indagando la Procura della Repubblica di Torre Annunziata, competente per territorio, in collaborazione con i carabinieri.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Disturbi del sonno? 10 regole ambientali per dormire meglio
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari