martedì 06 dicembre | 11:58
pubblicato il 21/mag/2014 18:43

Funerale multireligiosi per i 17 migranti morti in Sicilia

Un testimone: nel naufragio disperse 249 persone

Funerale multireligiosi per i 17 migranti morti in Sicilia

Catania, (askanews) - Funerali multireligiosi per i 17 migranti morti nel barcone affondato a largo delle coste libiche il 12 maggio scorso. Il sindaco di Catania Bianco ha annunciato che "la prossima settimana ci sarà l ultimo, commosso gesto di solidarietà da parte di una città che in questi mesi terribili non si è mai sottratta al dovere dell accoglienza". La decisione del comune arriva dopo che il presidente della Comunità islamica di Sicilia Kheit Abdelhafid e il presidente dell'associazione dei siropalestinesi in Italia Hannoun Mohammad avevano denunciato il silenzio delle istituzioni e la mancata celebrazione delle esequie."Nessun funerale significa nessun rispetto per l'umanità"."Questo non va bene affatto per dare almeno dignità a questi morti".Le 17 bare che sono già state saldate nella camera mortuaria del cimitero di Catania, il Comune si farà carico anche della tumulazione. Intanto, secondo un superstite eritreo, i dispersi dell'ultima strage del mare sarebbero molti di più dei dieci accertati dalla Procura di Catania. Nawal Sofie è l'interprete che lo ha incontrato:"Lui parla di un numero alto di bambini e dà un numero molto dettagliato: 249 persone. Io ovviamente gli ho chiesto ma come fai ad essere così sicuro? Lui mi ha detto che prima della partenza erano tutti insieme e hanno fatto una conta, quindi quelli che mancano all'appello sono 249 persone."

Gli articoli più letti
Calcio
Avviato procedimento disciplinare per vigile tifoso della Roma
Mafia
Operazione antimafia tra Ragusa e Caltanissetta: sette arresti
Maltempo
Allerta maltempo: temporali sulle due Isole e sulla Calabria
Violenza minori
A Napoli abbandona neonato in spazzatura:arrestata, bimbo salvo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Diabete, arriva in Italia penna con concentrazione doppia insulina

Roma, 5 dic. (askanews) - Un'iniezione "morbida", più facile, e una penna con il doppio delle unità di insulina disponibili per ridurre il numero di device da gestire: un...

Enogastronomia
Ecco la gastro-diplomazia: mangiare bene aiuta a conquistare mondo
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Spazio, nuovo successo per il razzo italiano Vega
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari