mercoledì 18 gennaio | 17:11
pubblicato il 18/set/2011 15:50

Fuma sigaretta al parco, muore colpito da un fulmine

La tragedia nella Bassa Bergamasca, vittima un operaio 40enne

Fuma sigaretta al parco, muore colpito da un fulmine

Bergamo, 18 set. (askanews) - Stava vedendo la partita Inter-Roma in un bar di Morengo, nella Bassa Bergamasca, quando è uscito per pochi minuti nel vicino parco pubblico per fumare una sigaretta. Ma un fulmine l'ha colpito in pieno. E' morto così, nella serata di ieri, l'operaio quarantenne Cristiano Toscano, dipendente dell'Atm di Milano, che viveva nel capoluogo lombardo. Il medico del 118 non ha potuto far altro che constatare il decesso. Toscano era seduto su una panchina in legno all'interno del parco, vicino a due grossi alberi. Forse non ha potuto nemmeno rendersi conto che il boato, improvviso, sentito da molti clienti del bar attorno alle 21, era quello del fulmine che pochi istanti dopo l'ha colpito, folgorandolo senza scampo.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Terremoti
Cnr: sisma fenomeno di contagio a cascata tra faglie adiacenti
Terremoti
Terremoto, sindaca Raggi riunisce il centro operativo comunale
Terremoti
Sciame sismico dopo tre forti scosse di mattina in centro Italia
Terremoti
Sisma, Raggi: a Roma saranno avviate verifiche su scuole e uffici
Altre sezioni
Salute e Benessere
"Guarda che bello", quando gli occhi dei bimbi si curano con gioia
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Alla Luiss il primo corso di alimentazione sostenibile
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Milano Moda, l'uomo disinvolto e sicuro di Armani chiude sfilate
Scienza e Innovazione
"L'Ara com'era", il racconto dell'Ara Pacis diventa più immersivo
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Gb, arrivato a Londra primo treno merci proveniente dalla Cina