venerdì 09 dicembre | 22:50
pubblicato il 01/giu/2011 13:08

Frosinone, Gdf sequestra oltre 160mila vestiti contraffatti

Anche scarpe e accessori, depositi in box di insospettabili

Frosinone, Gdf sequestra oltre 160mila vestiti contraffatti

161.000 capi di abbigliamento scarpe e accessori contraffatti scoperti e sequestrati dalla Guardia di Finanza di Frosinone. Sono almeno 20 le persone segnalate, tutti membri di una banda che agiva fra Cina, Grecia e Italia: la merce veniva prodotta a Pechino, da qui fatta passare tramite Atene e poi introdotta in Italia camuffata con etichette di marche del tutto anonime per superare i controlli. Poi tutto veniva smistato in depositi insospettabili, come box di villette in zone residenziali di lusso, con tanto di vigilanza privata: qui le etichette venivano sostituite con griffe famose. Oltre ai capi di abbigliamento sono stati sequestrati dalla guardia di Finanza, coordinata dalla Procura di Roma, anche 8 automezzi per un valore complessivo di oltre 4 miliardi di euro.

Gli articoli più letti
Roma
Trovato a Roma cadavere,potrebbe essere giovane cinese scomparsa
Natale
Albero rosso e oro per il Natale alla Galleria Alberto Sordi
Immigrati
Papa: nel presepe rivediamo dramma dei migranti sui barconi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina