lunedì 27 febbraio | 12:26
pubblicato il 14/dic/2011 18:30

"Front Office" alla Procura di Palermo, vicino agli utenti

Serve anche per sporgere denunce o querele

"Front Office" alla Procura di Palermo, vicino agli utenti

Palermo (askanews) - La Procura di Palermo diventa "user friendly", amica dell'utente. E' stato infatti inaugurato lo Sportello Unico, il servizio di comunicazione e relazione con tutti coloro che sono interessati all'attività penale, civile e amministrava, svolta dalla Procura del capoluogo siciliano. Il Procuratore capo di Palermo Francesco Messineo spiega a che cosa serve il nuovo "Front Office"."E' nella sostanza un ufficio informazioni di orientamento del pubblioco. Lo Sportello Unico, inoltre, garantirà la possibilità di effettuare delle denunce o delle querele, in totale riservatezza e assistiti da un funzionario della Procura". "La Procura non deve essere vista solo come repressiva - conclude Messineo -, ma anche come uno strumento al servizio del cittadino, dotato di moderne attrezzature".

Gli articoli più letti
Biotestamento
Dj Fabo in Svizzera, visite mediche per decidere l'eutanasia
Criminalità
Rapine ed estorsioni a Napoli, 47 misure cautelari
Campidoglio
Roma, Colomban: progetto taglio partecipate senza licenziamenti
'Ndrangheta
'Ndrangheta, sequestrati a imprenditore colluso beni per 2,5 mln
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Viticoltura vegan cresce: in 2016 +36% richieste certificazione
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech