lunedì 23 gennaio | 10:00
pubblicato il 18/mag/2012 13:15

Frode autotrasporti, Messineo: presenza mafiosa consistente

Cartello di finte cooperative inquinava il settore

Frode autotrasporti, Messineo: presenza mafiosa consistente

Palermo, (askanews) - Ci sono anche le mani della mafia sulla frode milionaria al fisco messa in atto da un cartello di false cooperative di autotrasporti e scoperta dalla Guardia di Finanza di Palermo. Lo conferma il Procuratore capo Francesco Messineo: "La presenza mafosa in queste attività è abbastanza consistente. Da una parte alcune delle società beneficiarie dal sistema erano riferibili a soggetti legati a esponenti di Cosa nostra raggiunti in passato da provvedimenti giudiziari. Non è logicamente pensabile che i clan rinuncino alla loro penetrazione nel campo economico. Sebbene non possiamo dire ci fosse il loro influsso diretto, l'inerenza con soggetti appartenenti a Cosa nostra è comunque un fatto provato".Fra le persone coinvolte risultano soggetti già arrestati per mafia e aziende riconducibili ai fratelli Graviano di Brancaccio.

Gli articoli più letti
Maltempo
Valanga hotel Rigopiano, il numero dei dispersi sale a 24
Terremoti
Enel: diga Campotosto sicura ma deciso un ulteriore svuotamento
Terremoti
Terremoto, pres. Grandi rischi: dighe Campotosto rischio Vajont
Maltempo
Hotel Rigopiano, Curcio: c'è speranza di trovare dispersi vivi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4