sabato 10 dicembre | 05:05
pubblicato il 24/feb/2012 09:24

Frode all'Inps: Gdf scopre 467 falsi braccianti nel Barese

La truffa ammonta complessivamente a 1 milione e 200 mila euro

Frode all'Inps: Gdf scopre 467 falsi braccianti nel Barese

Bari (askanews) - Una impresa agricola nel barese dichiarava formalmente di avere centinaia di lavoratori alle sue dipendenze, ma di fatto non ci lavorava quasi nessuno. La Guardia di Finanza di Bari ha scoperto 467 i falsi braccianti durante una verifica fiscale ad una Società nella campagne tra Noicattaro e Torre a Mare.L'impresa aveva presentato, agli uffici dell'Inps documenti attestanti rapporti di lavoro inesistenti, consentendo però ai falsi dipendenti di percepire indebiti contributi previdenziali per oltre 1 milione e 200 mila euro e le altre indennità aggiuntive.L'operazione ha permesso di recuperare anche ricavi non dichiarati per 4 milioni e 200 mila euro, Iva non versata per oltre 400 mila euro, nonchè di scoprire fatture false per oltre un milione di euro.

Gli articoli più letti
Natale
Albero rosso e oro per il Natale alla Galleria Alberto Sordi
Roma
Trovato a Roma cadavere,potrebbe essere giovane cinese scomparsa
Immigrati
Papa: nel presepe rivediamo dramma dei migranti sui barconi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina