lunedì 20 febbraio | 07:53
pubblicato il 04/nov/2013 10:25

Fratelli di truffa, Gdf scopre a Molfetta due falsi ciechi

Telecamere li filmano mentre parcheggiano e fanno la spesa

Fratelli di truffa, Gdf scopre a Molfetta due falsi ciechi

Molfetta, (askanews) - Fratelli anche nella truffa. Sono di Molfetta, in provincia di Bari, i due falsi ciechi scoperti dalla Guardia di finanza e denunciati per truffa aggravata ai danni dello Stato. Le indagini sono partite dall'esame degli elenchi di chi percepiva le indennità di accompagnamento come cieco assoluto. Le immagini delle telecamere hanno documentato le attività quotidiane dei falsi ciechi, incompatibili con la loro presunta disabilità: accompagnavano il figlio a scuola, andavano da soli al supermercato, sceglievano con cura dallo scaffale i prodotti da comprare e scendevano dal treno senza difficoltà, oltre a parcheggiare l'auto. I finanzieri hanno anche sequestrato beni per 140mila euro tra immobili, terreni e conti correnti bancari, cifra corrispondente alle indennità incassate nel corso degli anni.

Gli articoli più letti
Terremoti
A Norcia consegnate le chiavi delle prime casette post-sisma
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia