venerdì 24 febbraio | 07:07
pubblicato il 06/ago/2013 15:24

Frankenburger: rivoluzione alimentare con legumi, ortaggi e frutta

Frankenburger: rivoluzione alimentare con legumi, ortaggi e frutta

(ASCA) - Roma, 6 ago - ''La rivoluzione alimentare la possiamo iniziare gia' oggi e non fra almeno dieci anni quando forse l'hamburger artificiale sara' in commercio, a cominciare dalla nostra tavola quotidiana, perche' basta volerlo, orientando e aprendo il nostro sguardo verso la ricchezza e la varieta' di alimenti alternativi alla carne che ci offre la natura. Legumi, cereali, ortaggi, frutta e verdura sono la vera rivoluzione alimentare, genuina e non artificiale, e il passaggio ad uno stile di vita veg e' la sola risposta valida - eticamente, nutrizionalmente ed ecologicamente - a tutte le domande che investono la salute personale e quella del Pianeta''. E' quanto spiega Paola Segurini, responsabile Lav, lega antivivisezione, dopo la presentazione di ieri del primo hamburger fatto con staminali di mucca e che ha riportato al centro del dibattito sugli Omg la questione della sicurezza alimentare.

red/gc

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Allerta protezione civile: in arrivo venti forti al Centro-Nord
Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Papa
Papa: scandaloso dire "sono cattolico" e riciclare denaro
Berlusconi
Berlusconi a pm: minacce da olgettina, voleva 1 mln per tacere
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech