domenica 04 dicembre | 19:40
pubblicato il 12/set/2014 12:00

Franceschini: no tagli a fondi cultura ma risparmi sul ministero

Ministro: non toccare parte bilancio per finanziare la cultura

Franceschini: no tagli a fondi cultura ma risparmi sul ministero

Roma, 12 set. (askanews) - "Ritengo che non ci possano essere tagli, anzi ci sia bisogno di risorse, nella parte di bilancio del mio ministero che finanzia la cultura: Fus (fondi unici per lo spettacolo, ndr), cinema, monumenti, istituti culturali. Anzi, qui c'è un problema di risorse aggiuntive". Lo ha affermato il ministro dei Beni Culturali del Turismo, Dario Franceschini, nel corso di una conferenza stampa alla Galleria nazionale d'arte moderna a Roma. Secondo Franceschini in un momento di "spending review" occorre "risparmiare sui costi di gestione della macchina ministeriale, non sui fondi per finanziare la cultura".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari