venerdì 09 dicembre | 14:50
pubblicato il 09/ott/2011 12:28

Frana nel Salernitano: rientrate in casa quasi tutte le famiglie

Al lavoro per togliere il fango, preoccupazione per il futuro

Frana nel Salernitano: rientrate in casa quasi tutte le famiglie

Il sole è tornato a spendere, ma i segni del passaggio della frana a tra San Gregorio Magno e Buccino nel Salernitano sono ancora evidenti. Quasi tutte le famiglie che erano state costrette a lasciare le loro case in contrada Teglie perchè la zona era stata invasa da un fiume di fango, detriti e pietre, hanno fatto ritorno alle loro abitazioni.I vigili del fuoco insieme ai residenti sono ancora al lavoro per ripulire la zona dal fiume di fango, detriti e pietre, sceso a valle da un invaso naturale sovrastante che è tracimato a causa delle piogge. Ora però resta la preoccupazione per il futuro e gli abitanti della zona puntano il dito contro le discariche abusive.Nella provincia di Salerno il 99% dei comuni sono rischio frana e alluvioni per la cattiva gestione del territorio denuncia Coldiretti facendo sapere che a causa della frana di venerdì ci sono stati anche danni rilevanti alla produzione agricola.

Gli articoli più letti
Immigrati
A Pozzallo sbarcati 573 migranti: duecento soccorsi in ipotermia
Papa
Papa: prego per bambini, famiglie che fanno fatica e lavoratori
Roma
Trovato a Roma cadavere,potrebbe essere giovane cinese scomparsa
Immigrati
Papa: nel presepe rivediamo dramma dei migranti sui barconi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Veronafiere, Usa: le regole import sui vini biologici
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina