martedì 21 febbraio | 23:09
pubblicato il 24/mar/2014 14:15

Fosse Ardeatine: Leodori (Pd), condivisione della memoria sociale

(ASCA) - Roma, 24 mar 2014 - ''Entrare al Mausoleo delle Fosse Ardeatine e' una forte e profonda emozione, ogni volta.

Oggi lo e' stata ancor di piu' per le parole di assoluta verita' sulla conquista quotidiana della pace pronunciate dal presidente Giorgio Napolitano e per l'atteggiamento di profonda partecipazione e di commozione degli studenti che hanno preso parte alla commemorazione e alla lettura straziante dei martiri caduti 70 anni fa''. Lo scrive in un comunicato il presidente del Consiglio regionale del Lazio, Daniele Leodori che ha partecipato alla commemorazione dell'eccidio delle Fosse Ardeatine. ''E' stata una pagina positiva, che fa ben sperare per la condivisione di una memoria sociale, e per la costruzione giorno dopo giorno di una democrazia che non possiamo dare per acquisita o scontata, ma che va tutelata e rafforzata, ogni giorno, evitando derive di odii e divisioni - conclude Leodori - da parte di chi immagina di far rivivere ideologie sconfitte dalla storia''.

bet/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Omicidio Scazzi
Omicidio Scazzi, ergastolo per Sabrina Misseri e Cosima Serrano
Mafia
Chieti, operazione antimafia dei Carabinieri: 19 arresti
Roma
Fiumicino "si offre" per stadio Roma: 'Qui tutto ciò che serve'
'Ndrangheta
'Ndrangheta, operazione Ros contro cosca Piromalli: 12 arresti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia