giovedì 08 dicembre | 23:15
pubblicato il 02/feb/2012 19:38

Forconi/ Da lunedì niente carburante fuori dalla Sicilia

Il movimento bloccherà le autobotti nelle raffinerie dell'isola

Forconi/ Da lunedì niente carburante fuori dalla Sicilia

Palermo, 2 feb. (askanews) - Il Movimento dei forconi torna in piazza. Stavolta, però, i blocchi dei manifestanti riguarderanno gli ingressi e i pontili delle raffinerie di carburante siciliane, per impedire l'uscita dagli stabilimenti delle autobotti cariche di benzina destinate al resto del Paese. La protesta inizierà lunedì prossimo. La decisione è arrivata questo pomeriggio al termine di una riunione organizzata dal Movimento, all'interno delle Ciminiere di Catania. Il leader del Movimento dei Forconi, Mariano Ferro, ha sottolineato la necessità di una nuovo atto dimostrativo, dal momento che "nessuna risposta è arrivata da parte del mondo politico, dopo le proteste delle scorse settimane. E' impensabile - ha detto Ferro - avviare dei confronti istituzionali, estromettendo dai tavoli tecnici i rappresentanti del movimento". A rafforzare la posizione del comitato Forza d'urto e del Movimento dei Forconi, si sono aggiunti anche i pescatori, che il prossimo 7 febbraio saranno a Roma per partecipare alla manifestazione nazionale degli operatori del settore contro il governo.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Immigrati
A Pozzallo sbarcati 573 migranti: duecento soccorsi in ipotermia
Papa
Papa: prego per bambini, famiglie che fanno fatica e lavoratori
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni