mercoledì 22 febbraio | 10:19
pubblicato il 04/mar/2012 15:03

Fontane di lava e colonne di fumo, nuova eruzione dell'Etna

Ceneri vulcaniche tra strade e sentieri innevati

Fontane di lava e colonne di fumo, nuova eruzione dell'Etna

Catania, (askanews) - Il gelo della neve e il fuoco della lava in un unico istante. L'Etna è tornato a dare spettacolo, dopo 24 giorni dall'ultima attività stromboliana, ormai la terza dall'inizio dell'anno. La bocca del cratere di Sud-Est ha regalato spettacolari emissioni di fontane di lava alte 100 metri, che si sono dirette verso la desertica Valle del Bove. Visibili anche da molto lontano, le colonne di cenere vulcanica si sono alzate verso il cielo; poi sono ricadute ricoprendo le strade che portano all'Etna, già imbiancate dalle neve. Non si segnala alcun disagio all'aeroporto di Fontanarossa a Catania che resta regolarmente operativo.

Gli articoli più letti
Omicidio Scazzi
Omicidio Scazzi, ergastolo per Sabrina Misseri e Cosima Serrano
Roma
Fiumicino "si offre" per stadio Roma: 'Qui tutto ciò che serve'
Taxi
Protesta taxi e ambulanti a Roma, bloccata via del Corso
Papa
Papa: l'integrazione non è né assimilazione né incorporazione
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Al via a Verona Transpotec: espositori in crescita + 20%